A te Milazzo

Ridente cittadella che guardi al centro

Del mediterraneo che nessuno

Sa descrivere Quanto sei bella.

Posta difronte  alle isole eolie

Che la gente chiama le sette sorelle

Anche loro stupende e belle.

Con il tuo mare  limpido e cristallino

Di sicuro per crearti c’è voluta la mano

Del Divino, con il tuo castello

Posto sul promontorio che domina da secoli,

sei la più bella di tutto il territorio,

descrivere le tue bellezze  in una poesia,

qualunque poeta esso sia  è pura utopia.

Il tuo mare di ponente,

la punta del capo, l’angonia’ del tono,

la croce di mare, la tua piana,

ricchezza di tutto il tuo territorio.

Chi non apprezza tutto ciò,

di sicuro deve essere un pazzo

Mia bella e stupenda Milazzo.

Torna Sù